Sostenibilità e attenzione all’ambiente per la membrana GORE-TEX®

gore1

L’azienda statunitense W.L. Gore & Associates, e nello specifico la divisione Gore Fabric, produttrice della membrana GORE-TEX®, ha dichiarato nuovi obiettivi ambientali per i prossimi anni.
L’impegno riguarda la sostenibilità nella gestione dei processi chimici e porta grandi miglioramenti ad un piano già esistente che si basa sul rispetto di norme stabilite da enti terzi quali bluesign® e OEKO-TEX®.

Tra gli obiettivi dichiarati entro il 2020 trova spazio l’eliminazione del PFC almeno dall’85% dei prodotti laminati GORE-TEX®, la certificazione OEKO-TEX® per il 100% dei capi di largo consumo (attualmente 90%) e l’approvazione bluesign® per almeno l’85% degli stessi (attualmente 70%).

Cos’è il PFC?

Il PFC è un composto chimico idrofobico e lipofobico in grado di respingere grassi e acqua utilizzato per impermeabilizzare i tessuti.

Cos’è OEKO-TEX® e cos’è bluesign®?

OEKO-TEX® è un’ente di controllo indipendente che certifica la qualità dei prodotti tessili assicurando standard qualitativi dal punto di vista del consumatore. Bluesign® certifica il rispetto di determinati parametri riguardanti produzione, emissioni durante il ciclo produttivo, sicurezza del consumatore e dei lavoratori attraverso un unico standard.

Chiaramente le performance e le prestazioni tecniche dei prodotti GORE-TEX® rimarranno quelle di sempre: impermeabilità ad acqua e vento ed elevata traspirabilità per accompagnarti sempre nelle tue avventure outdoor.
Continua a seguire il nostro blog e la nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato su novità, eventi e promozioni e per non perderti nessuna mai news!

Visita Maxisport.com

 

 

Scritto da: Simone | 17 Feb 2017